Stamperi

STAMPA TERMOSALDABILE

La stampa termosaldabile è una tecnica di personalizzazione nella quale la grafica viene intagliata a plotter su pellicole precolorate e successivamente trasferita sul capo desiderato utilizzando una pressa a caldo.

Con la tecnica ad intaglio semplice è possibile realizzare grafiche dai colori luminosi e coprenti ma non è possibile ottenere sfumature; esistono 3 differenti finiture dal punto di vista tattile: la prima è il P.S. FILM che ha una superficie liscia e sottile; la seconda è il STRIPFLOCK che ha invece una superficie vellutata che resterà a rilievo donando alla tua personalizzazione un effetto 3D; mentre la terza è il BRICK  un materiale con spessore da 600 a 1000 µm. 

Per quanto riguarda il termosaldabile stampato a solvente invece permette la realizzazione di stampe senza limiti di tinte e sfumature.

Queste tipologie di stampa garantiscono un’elevata resistenza ai lavaggi ma vanno stirate al rovescio.

RICAMO

La personalizzazione a ricamo viene eseguita attraverso l’utilizzo di  un software dedicato e di moderni macchinari che ricamano direttamente sul capo fino a 18 colori; in alternativa possono essere realizzate toppe ricamate o patch da applicare sull’articolo tramite cucitura o termoapplicazione.

Il ricamo è certamente tra le tecniche di personalizzazione che maggiormente valorizzano e impreziosiscono il capo, i filati in poliestere che utilizziamo risaltano il tessuto e garantiscono una grande durata nel tempo in quanto sono molto resistenti ai lavaggi e all’usura.

Il ricamo può essere effettuato per la personalizzazione di qualsiasi capo di abbigliamento e su quasi tutti i tessuti, ma è sempre opportuno verificare con il nostro personale che non vi sia qualche particolarità o qualche controindicazione.

STAMPA DTF - Direct to film

La tecnologia DTF – Direct to Film sfrutta una nuova tecnica: si stampa su un film apposito, che una volta asciugato viene impresso su un tessuto.

Questa tecnica può essere utilizzata su moltissime tipologie di tessuto, magliette, cappellini, abbigliamento sportivo, shopper e zaini; i risultati saranno stampe di altissima qualità per grafiche anche molto complesse, con un’ottima coprenza e resa dei colori, ed un’eccellente resistenza allo sfregamento e una tenuta ai lavaggi fino a 60°. 

STAMPA DIGITALE

La stampa digitale non utilizza alcun tipo di pellicole o altri processi di pre-stampa.

La grafica da stampare viene riprodotta attraverso processi elettronici e impressa dalla macchina direttamente sul supporto da stampare.

STAMPA SERIGRAFICA

La serigrafia è un’arte con un procedimento molto ben definito: sul tessuto, si parte da una cornice all’interno della quale è steso un tessuto permeabile ben tirato di seta o nylon. Questo tessuto viene pretrattato perché la sua trama sia più chiusa o più aperta a seconda delle parti dove far passare l’inchiostro: trama chiusa, l’inchiostro non passa, trama aperta, l’inchiostro passa, depositandosi sul supporto. Successivamente si prepara una gelatina fotosensibile e dopo averla ben miscelata e fatta risposare, si procede alla stesura sul tessuto del telaio. Poi si procede a fissare la pellicola fotografica che riproduce il disegno o la scritta in positivo. Il quadro viene inserito in un telaio e a questo punto viene proiettata, sulla pellicola fotosensibile, una fonte di luce e calore che indurisce solo alcune parti della gelatina, così quelle rimaste morbide vengono eliminate lasciando scoperte solo quelle dove l’inchiostro fa la sua parte.

Questa tecnica di stampa viene utilizzata solo per grandi quantitativi in quanto presenta costi di impianto molto alti, ma permette di riprodurre grafiche, sfumature e tinte anche molto complesse, garantendo una stampa molto morbida e una grande resistenza ai lavaggi.